di Salvo Gagliardo

2011. Welcome into “fantastikalbi.it” and “Albi di FantastiKa”. I Salvo Gagliardo fantastic Literature writer.9 (April,9,2011)

 

  

2011.Welcome

We Suggest This Video. Thank You 

http://www.youtube.com/watch?v=1eBDmMsGp-A 

Fantastikalbi.it and,  I  Salvo Gagliardo  Fantastic Literature Writer   

 

 icbisuschio.it

 

 

Grazie per Visitare noi, gentile Visitatore. Fantastikalbi.it e Albi di FantastiKa sono stato ideati da me per fare conoscere il mio lungo lavoro di scrittore e di editor nel  Mondo della letteratura Fantastica. Nel 2oo7 sono entrato  in Internet e ho cominciato a fare esperienza di questo splendido mezzo di comunicazione globale. Oggi oltre al mio Website sto lavorando sul social network Facebook net, che trovo magnifico e su cui ho  postato  più di 350 note e in cui ho  più di 350 amici. Nel futuro progetto di migliorare il mio website e di creare più punti di contatto. Per ora mi limito ad arricchirlo con pagine sempre diverse, e  vado sempre più aggiungendo i miei racconti e i miei romanzi di fantastico e i miei disegni. Spero che il mio lavoro ti piaccia e Benvenuto. Io Salvo scrittore di Fantastico. Thank You much. 

 

 

 

 

Dear Visitor,  thanks  for visiting us. Fantastikalbi.it and Albi di FantastiKa, they  were designed by me to make know my hard work of fantastic writer and editor of fantasy literature. In 2oo9, I joined the Internet and I started to experience this wonderful means of global communication. Today, in addition to my Website, I am working on the Facebook global  social network, which I find wonderful and which I have posted more than 350 notes and when I have more than 350 global  friends. In the future project to improve my website and to create for you more points of contact.  Now  I will only enrich it with pages that are always different, and to add  more my stories and my novels and my fantastic designs. I hope you like my word  and world,   welcome to You.. Thank You much. salvo. 

 

I Robot, mr. ASIMO.  

    

 

Automaton, Robot. Artificial Intelligence, Android : I’m Mr. ASIMO. Thank You 

 

 

 

” Welcome into “fantastikalbi.it” and “Albi di FantastiKa 

 

sfondimania.com

Back Pages:  

http://www.fantastikalbi.it/?p=2234

http://www.fantastikalbi.it/?p=2186 

http://www.fantastikalbi.it/?p=2124 

http://www.fantastikalbi.it/?p=2064 

http://www.fantastikalbi.it/?p=2028 

http://www.fantastikalbi.it/?p=2008 

http://www.fantastikalbi.it/?p=1969 

http://www.fantastikalbi.it/?p=1855

Previous Page

http://www.fantastikalbi.it/?p=1328 

   

Grazie per Visitare noi, gentile Visitatore. Fantastikalbi.it e Albi di FantastiKa sono stato ideati da me per fare conoscere il mio lungo lavoro di scrittore e di editor nel  Mondo della letteratura Fantastica. Nel 2oo7 sono entrato  in Internet e ho cominciato a fare esperienza di questo splendido mezzo di comunicazione globale. Oggi oltre al mio Website sto lavorando sul social network Facebook net, che trovo magnifico e su cui ho  postato  più di 350 note e in cui ho  più di 350 amici. Nel futuro progetto di migliorare il mio website e di creare più punti di contatto. Per ora mi limito ad arricchirlo con pagine sempre diverse, e  vado sempre più aggiungendo i miei racconti e i miei romanzi di fantastico e i miei disegni. Spero che il mio lavoro ti piaccia e Benvenuto. Io Salvo scrittore di Fantastico. Thank You much. 

 

 

Dear Visitor,  thanks  for visiting us. Fantastikalbi.it and Albi di FantastiKa, they  were designed by me to make know my hard work of fantastic writer and editor of fantasy literature. In 2oo9, I joined the Internet and I started to experience this wonderful means of global communication. Today, in addition to my Website, I am working on the Facebook global  social network, which I find wonderful and which I have posted more than 350 notes and when I have more than 350 global  friends. In the future project to improve my website and to create for you more points of contact.  Now  I will only enrich it with pages that are always different, and to add  more my stories and my novels and my fantastic designs. I hope you like my word  and world,   welcome to You.. Thank You much. salvo. 

Gli Albi di FantastiKa  è il << Layout >> con cui io  Salvo Gagliardo, ho  racchiuso la mia lunga  e varia produzione di racconti, romanzi e saggi  e progetti legati al  Mondo Fantastico, un Electronic  Format  in cui Tu visitatore e utente  potrai  muoverti  facilmente ,  guidato dalle Rubriche che accompagnano i testi. 

Qui, negli Albi potrai trovare molto, da storie  di Vampiri, ai Misteri  Spaziali, al Fantasy, all’ Horror a altri racconti inquietanti e di mistero con Alieni ed UFO, e non  mancherà qui  la Fantascienza con i problemi  scientifici che pone. Ma con il tempo  e sempre conto di arricchire le pagine di schede introduttive varie e interessanti sui singoli temi  ed argomenti. Tutto ciò fa parte dei miei progetti  futuri. 

 

 

marzia.wordpress.com

 

Works in Red

Opere in Rosso
Notes by
Salvo Gagliardo

Nosferatu. Il Principe  della Notte

Nosferatu  Phanton der Nacht

Opere in Rosso, ossia produzioni fantastiche sul Vampiro, uno dei  personaggi più fantastici della letteratura che continua ancora a terrorizzare le sale cinematografiche e gli schermi televisivi. Vampiri o Vampire, signori e signore  della notte e delle tenebre, figli e nipoti di Lilith e del Conte Dracula, dalle loro regioni tenebrose continuano  ancora a far scorrere il fiume color sangue che segna di rosso tante pagine e tanta produzione.
Come in letteratura il testo di riferimento è indubbiamente Dracula di Bram Stoker, libro tardo gotico rimasto ancora oggi insuperato, simbolo ed emblema dell’ intera produzione in rosso, così nel cinema a mio parere il film dell’ americano Ford Coppola Dracula di Bram Stoker resta fino ad oggi forse la movie di riferimento dell’ intera produzione. Ma il film del 1979, Nosferatu  Phanton der Nacht,  del regista tedesco Werner Herzog  va di sicuro segnalato per l’ originalità della proposta e per la qualità stessa del film. E per l’ omaggio reso da Herzog alla vecchia cinematografia tedesca espressionista che segnò un momento d’oro della cinematografia teutone post bellica.   La prima impressione che se ricava è che si tratta  di  un Dracula riscritto alla maniera tedesca, e ciò si addice alll’ illustre personaggio transilvano posto in una terra che un tempo fece da resistenza all’ Impero turco ottomano, e in cui il sangue germanico dovette essere copioso, se consideriamo che la Romania fu alleata di Adolph Hitler nella Seconda Guerra Mondiale,  e che nei Carpazi i Cavalieri Teutonici respinsero gli attacchi degli Infedeli e della Mezza Luna. E’ il tocco della goticità che si addice ai romanzi del terrore tardo ottocenteschi. Ma Bram Stoker non era tedesco, ma irlandese e il suo libro trasuda di verde Irlanda, anche se macchiata  di rosso,  e di tardo Impero britannico,  più che di cupe fortezze tansivalvane. Stoker, come Le Fanu e James Joyce erano tutti nati a Dublino. E’ Coppola che coglie molto di più questo lato britannico della storia, più che il tedesco Werner Herzog a cui però è dovuta la splendida scenografia del film e le splendide colonne sonore dell’ ultratedesco Richard Wagner con il castello di Dracula che è arroccato come la Bayreut wagneriana in cima al monte olimpo. E vicino al Valhalla.

Ciò che mi ha massimamente colpito in questa storia è la preoccupazione del regista di darci un Vampiro che sa di naturalismo tardo ottocentesco, quasi uscito dalle pagine dei romanzieri realisti dell’ Ottocento, il vampiro da lui disegnato è l’ equivalente umano e mostruoso del pipistrello, animale totemico di questa razza degenere di non morti, qui manca l’ altro animale totemico, il lupo, e il pipistrello non è altro che un topo con le ali, , è la freddezza, il distacco e le necessità biologiche di questo uomo bestia che mi hanno colpito, e lo sfondo nordico che più mi richiama  Vampyr di Theodor  Dreyer che non quello di Bram Stoker, ad esempio nel personaggio del dottor Van Helsing, personaggio eroico e buffo e grottesco nel libro quanto nel film di Coppola ma qui drammatico, naturalistico e del tuto privato di ogni grottesca singolarità. Che il tedesco Herzog abbia dato alla storia un tocco in più di medievale danza della morte, la Totentanz tipicamente germanica, e che ricorda anche qualche film di Bergman, è magnificamente chiaro nelle scene finali della peste quando Nosferatu invade la regione inglese che qui veramente appare tedesca, portando morte ed orrore. Forse questo Nosferatu è il film con più topi possibili di tutta la storia del cinema, è impressionante la quantità di topi ingaggiati dal regista  per realizzare questa pellicola. E’ chiaro che qui  è il topo quanto il pipistrello a rappresentare il nobile Nosferatu che ad un topo in qualche modo somiglia.  La fine del film è del tutto scollegata con le vicende del libro, del tutto autonoma, e nel film di Herzog è l’ atto ambiguo ma di salvezza di Lucy Westenra   che si immola per la salvezza di Jonathan Harker e del mondo minacciato costringendo il vampiro a trascorrere il suo lavoro  di succhia sangue fino  all’ alba e alla luce del sole che lo distruggerà. Una soluzione del genere è del tutto assente nel libro dove invece regnano l’eroismo maschile tipicamente anglosassone e la battaglia finale contro il mostro ricacciato nelle tenebre. La complessità strutturale del libro che ne fa quasi un capolavoro letterario qui è assente, ma Herzog nel suo bel film molto personale  ci dà un dramma perfettamente compiuto inserito in un contesto tardo borghese e in linea con l’ intera letteratura del tempo. Altra annotazione su questo bel film è che la fine è ambigua, il mostro non viene distrutto da Van Helsing e dalla Compagnia di eroici personaggi e Cavalieri   a caccia di Vampiri come nel libro di Stoker e nel film di Coppola, ,ma   per ironia della sorte qui Van Helsing  viene  arrestato da una polizia esigente e ottusa e in qualche modo schizzata, come poteva esserlo quella tedesca, e la sua anima  si incarnerà in Jonathan  Harker  che sembra continuare l’ oscuro e indefesso operato notturno di questo nuovo animale della notte, il Vampiro. La fine quindi è tutta da leggere e da interpretare in ogni caso è un segnale inquietante sulla resistenza del male in questo mondo e sul prosieguo della eterna lotta tra Bene e Male, tra Luce e Tenebre fino a data molto futura. .  E’ qui chiaro che il film di Herzog voglia essere  un geniale remake del film  espressionista tedesco Nosferatu del regista tedesco  Murnau, film del 1922. Naturalmente Bruno Ganz nella parte del giovane Harker, Isabelle Adjani in quella di Lucy Westenra,  e soprattutto Klaus Kinski in quella di Nosferatu sono  stati  davvero ottimi attori nell mani  del geniale regista di Monaco di Baviera.

Totalmente scritto da Salvo Gagliardo.

We Suggest This  Video-YouTube. Thanks.

http://www.youtube.com/watch?v=dkAI9kALWss

 

 

btscene.com

L’ Horla o del Vampiro implicito.

The Horla, a story of vampirism,  or science fiction story?

Notes by

Salvo Gagliardo.

Nei miei  vari studi e letture di opere del fantastico, in quanto alle Opere in Rosso, ossia quelle che parlano del Vampiro, romanzi e racconti, mi sono spesso imbattuto in opere che parlavano del Vampiro in modo esplicito, uno per tutte Dracula, ma vi sono di quelle che suggeriscono la presenza di un Vampiro, ma non la dichiarano apertamente, ho chiamato questi lavori, opere del Vampiro implicito. Qui sfioro appena i racconti brevi di Edgar Allan Poe o le opere di H.P. Lovecraft, per andare direttamente  a casa di uno scrittore francese del secolo XIX, considerato fra i più grandi scrittori del realismo francese, Guy de Maupassant e per mettere a fuoco l’ attenzione su uno dei  suoi  racconti  fantastici,  davvero splendido, non troppo lungo, e  scritto in forma diaristica e in due versioni, che è L’ Horla pubblicato  nel 1866. Lo scrittore si sta  avviando  alla follia e il racconto in qualche modo è una sorta di diario criptato di questa follia, scritto e immaginato sulle rive della Senna, nelle vicinanze di Rouen e nella casa dell’ amico e lontano parente nonché uno dei più grandi scrittori di letteratura mondiale, Gustave Flaubert, che a Croisset     aveva la sua casa di campagna in cui si isolava dopo la variopinta e turbinante vita parigina. Il racconto lo si trova citato ampiamente nel meraviglioso libro sul realismo fantastico dei due scrittori francesi  Jacques Bergier e Louis Pauwels  Le Matin des Magiciens. E in varie antologie lo si trova spesso riprodotto  accanto ad altri due notevoli racconti letterari, uno di Ambroce Bierce, The Damned Think,   e l’ altro di James Fitz O’ Brien,What Was It? A Mystery. Infatti la storia potrebbe anche appartenere all’ Universo  della fantascienza se la creatura invisibile che ossessiona il  narratore è  una mostruosa Entità Cosmica  venuta dalle profondità dello  Spazio, come lo stesso narratore sembra suggerirci, rimando per questo alle belle pagine di Le Matin des Magiciens. Il racconto che ha un climax davvero travolgente ed angosciante, potrebbe anche appartenere alla vasta collezione anche letteraria oltre che medica  di diari di una follia che ben si addice a molte opere del fantastico letterario. E giocando su queste incertezze il racconto assume davvero aspetti travolgenti e suggestivi. Iniziando con una epidemia di colera che sta per riversarsi nella regione francese, il protagonista e narratore della storia annota fedelmente la presenza invisibile  di una creatura nella sua casa, sempre più pressante e allucinante, fin quando il protagonista per liberarsene dà fuoco alla casa, uccidendo così anche la servitù che c’era dentro. Uno splendido racconto allucinatorio che si estende anche a Parigi e al mitico Mont St. Michelle, coinvolgendo altri personaggi e determinando la totale follia e la chiusura in manicomio del protagonista. Maupassant che non era estraneo alle Ghost Story, qui  rivela le sue splendide capacità narrative e le sue indagini nelle profondità dell’ inconscio. Lo scrittore francese ha saputo fare sua la splendida lezione di Edgar Allan Poe. H. P. Lovecraft nel suo saggio sulla letteratura fantastica e del sovrannaturale spenderà molte parole per rendere omaggio a  questo  scrittore e a questo racconto. E tutti apprezziamo la grande onestà critica dello scrittore di Providence Rhode Island.  E non a caso Bergier & Pauwels inseriscono questa storia in un contesto in   cui figura anche Arthur Machen, firma notevole del  fantastico, inglese, e altri nomi di questo Universo in bilico fra l’ occulto e la fantascienza.

Film: Diary of a Madman.

Reginald Le Borg Director 1963. with  Vincent Price

http://www.youtube.com/watch?v=sro8vw5SX9I

http://www.youtube.com/watch?v=8fL8FCiAeT4&feature=related

 

 

 webcode.altervista.org

Dracula di Bram Stoker.

Bram Stoker’s Dracula

Film di Francis Ford Coppola

Francis  Ford Coppola Director

Notes by

Salvo Gagliardo

E’ un mio pensiero che come il  romanzo fantastico di Bram Stoker sia da considerarsi il libro emblematico e simbolo di tutta la produzione di Opere in Rosso, ossia di storie e romanzi sul Vampiro, o Vampira, così il buon film dell’ americano Ford Coppola Bram Stoker’s Dracula debba considerarsi il film più interessante ed emblematico  a tuttora prodotto sul più noto vampiro del mondo. Forse non è un caso che nello stesso anno siano usciti dagli studi di Hollywood il film di Coppola e quello del regista Kenneth Branagh, Frankenstein. Infatti sembra che i loro destini siano già apparsi congiunti fin dal primo apparire di un romanzo sui vampiri, sto parlando di The Vampyre  di John  William  Polidori e del Frankenstein or the Modern Prometheus,  della scrittrice Mary Shelley, ambedue legati dal fatto che furono scritti nello stesso luogo e nello stesso tempo, a Villa Diodati, in Svizzera dove un pugno di scrittori e poeti si erano riuniti nel 1816 attorno al poeta maledetto per  eccellenza, lord Byron, e avevano prodotto racconti e romanzi in una sorta di competizione poetica.

Tutti conosciamo l’ abilità del regista americano di : The Godfather, Il Padrino, The Conversation, La Conversazione, The Rainmaker, L’ Uomo della  pioggia, Apocalypse Now. Tutti sappiamo che fra i grandi della sua generazione, John Milius, George Lucas  e Steven Spielberg, Coppola è forse il regista più politico e più interessato al potere. Ma qui vediamo un Coppola capace  di trasformare un romanzo geniale di fine Ottocento in piena età vittoriana, in un film geniale e di grande effetto, con scenografie ed effetti speciali e con aggiunte di storie e personaggi che senza dubbio hanno arricchito l’ opera dello scrittore irlandesi e di sicuro non l’ hanno impoverita, capace   di  restituire attraverso il film al romanzo l’ eccezionale ed originale varietà con cui si era presentato sulle scene del mondo e da fare invidia alla fiera di personaggi e situazioni messe in scena dall’ altro grande  scrittore inglese e vittoriano che fu sir Con Doyle. Questo per me è uno dei tanti pregi del film. E’ chiaro che Coppola come ultimo arrivato ha rivisitato  l’ intera produzione filmica   sul più noto succhia sangue del mondo, e che nel suo  film la ritroviamo tutta. In questo senso forse siamo meno convinti per  il film di Branagh su Frankenstein. Naturalmente essendo di fronte ad un regista originale, troviamo delle aggiunte del tutto assenti nel libro, come la storia del conte guerriero vagamente accennata nel libro o il suo perduto amore per Elizabeth, inesistente nel libro, anche se il nome ci richiama la contessa Elizabeth Bathory della famiglia e della stirpe del voivoda transilvano. Per il resto il film sembra rimasto fedele al libro e i personaggi del libro vi sono ben rappresentati iconicamente, a cominciare dalle ragazze, Mina e Lucy, per continuare con i tre cavalieri e sfidanti, l’ americano e l’ inglese, e naturalmente il giovane Jonathan Harker avvocato ottimamente interpretato da Keanu Reeves che in queste parti sembra di casa. Per non parlare del Van Helsing di Anthony Hopkins.  E infine il Vampiro che nel libro vediamo emblematicamente  relegato in una perenne oscurità e quasi invisibile, qui è fisicamente rappresentato da Gary Oldman, interprete di Una vita al massimo, True Romance di Tony Scott e JFK. Un caso ancora aperto.  di Oliver Stone, o di alcuni film episodi di Herry Potter. Chiaramente certe libertà nel campo dell’ eros  sono del tutto assenti nel libro dove le cose di questo tipo stanno   ben celate  dietro simboli e suggerimenti o accenni. Ma questo non guasta, perché dà forza al personaggio attorno a cui tutto ruota, ossia il terribile  impalatore  storia. rinascimentale e transilvano Dracula,al secolo Vlad Tepes,  e ce ne consegna un  profilo ben definito che invece nel libro lo scorgiamo solo di riflesso, attraverso le azioni e i pensieri  dei personaggi coinvolti in questa

 

 

 

   

 

 Albi di FantastiKa 

The Albi of Fantastika  is  the  ”layout” with which I Salvo  Gagliardo,  wrapped my long and varied production of short stories and novels, essays too,  and projects related to the  my fantasy world, an electronic format in which you Visitor  and User,  can easily move led by the rubrics that accompany the texts. 

 Here in Albi you will find much, by stories of vampires,  Mysteries of Space,  Fantasy and  Horror, and other tales of mystery with Aliens  and UFOs. But I think  to enrich  the pages,  with introductory cards  about  various and interesting themes – This is all part of my future projects. These are my future plans. 

While you enjoy the stories that come to you. 

 

posterwire.com 

http://www.youtube.com/watch?v=7Ezy50aY6Bg&feature=related

http://www.facebook.com/fantastikalbi.it?sk=notes&s=40#!/note.php?note_id=10150106594769417

 

Hollywood  Fiction  

  Io Salvo Gagliardo  vi  presento la sezione del mio website che ho chiamato  “ Hollywood Fiction”  in omaggio alla più grande struttura di fiction cinematografiche del mondo. Qui tu puoi trovare molto che riguarda film e sceneggiature, e altri miei progetti sempre legati al mondo delle fiction. Questa parte è  ancora  da completare ed in via di allestimento. Ma nel futuro io penso di fare trovare a Voi qualcosa di simile ad una scuola di scrittura creativa. Grazie. salvo. 

Salvo  Gagliardo I am presenting a  section of my website that I called “Hollywood Fiction”, in homage to the biggest structure in the world of fiction and films. Here you can find that much in films and screenplays, and my other projects associated with the fiction’s. This part is still to be completed and yet in production. But, I think in my  future  I think to turn this   into a school of creative writing. Thanks much. salvo. 

http://www.fantastikalbi.it/?page_id=1118

http://www.fantastikalbi.it/?page_id=350

http://www.fantastikalbi.it/?page_id=2120

 Foto tratta da Facebook

Network Facebook in Fantastikalbi.it. 

Da più di un anno Io lavoro sul Global Social Network Facebook,  e qui ho prodotto più di 30 note intorno al mio universo di letteratura fantastica e di fiction. Per questo io qui fornisco a Voi  qualche link per visitare la mia Bacheca e il mio Lavoro. 

For one year  I’m working on the Global Social Network Facebook, and here I have produced more than 30 notes about  the Universe  of fantasy,  literature and fiction. So I’m here the links to visit my Facebook Profile and Wall. . 

Salvo Gagliardo F.B. Profile. 

http://www.facebook.com/home.php#!/fantastikalbi.it 

Some Salvo Gagliardo’s F.B. Notes 

 

http://www.facebook.com/home.php#!/notes/salvo-gagliardo/works-in-red-opere-in-rosso-by-salvo-gagliardo-barocco-siciliano-sicily-baroque2/10150166159619417
http://www.facebook.com/home.php#!/notes/salvo-gagliardo/works-in-red-opere-in-rosso-by-salvo-gagliardo-barocco-siciliano-sicily-baroque/10150166107144417
http://www.facebook.com/home.php#!/notes/salvo-gagliardo/works-in-redopere-in-rossonotes-by-salvo-gagliardobram-stokers-dracula/10150165724164417
http://www.facebook.com/home.php#!/notes/salvo-gagliardo/io-salvo-gagliardo-scrittore-di-fantasticola-macchina-dei-sognithe-dream-machine/10150145138524417
http://www.facebook.com/home.php#!/notes/salvo-gagliardo/io-salvo-gagliardo-scittore-di-fantastico-la-ballata-di-george-inconn-the-george/10150143996759417

 

 

 

Albi di FantastiKa   

Albi di FantastiKa  is a virtual magazine,  whereby I  Salvo Gagliardo, fantastic literature writer and  fiction,  collect and  show  my works, fantastic novels and short stories, and their many  illustrations, or drawings, black and white  or color.  I was born and live in Sicily, and my original novels were written in italian.  But my stories are set in the world.  

   

 

Red in Works 

Caro Lettore  Red in Works, Opere in Rosso,  è la formula in cui io ho raccolto tutte le storie da me scritte e  che hanno in comune il tema del Vampiro. Qui io, Salvo Gagliardo, offro  a te  in lettura l’ incipit di un mio racconto fantastico che ha come soggetto la misteriosa figura ungherese di Elizabeth Bathory.La mia storia è stata concepita negli Anni Ottanta, e   Buona lettura. 

Dear Reader  Red in Works, it’s  the formula with which  I have collected all  my fantastic  stories , and who all share teme  of the Vampire. Here I, Salvo Gagliardo,  offer to you read the beginning of a fantastic tale,  that speaks about the   mysterious character  of Hungarian Elizabeth Bathory. My  story was conceived in the eighties. And a good read. Thanks. 

 

 

Caro Lettore  Red in Works, Opere in Rosso,  è la formula in cui io ho raccolto tutte le storie da me scritte e  che hanno in comune il tema del Vampiro. Qui io, Salvo Gagliardo, offro  a te  in lettura l’ incipit di un mio racconto fantastico che ha come soggetto la misteriosa figura ungherese di Elizabeth Bathory.La mia storia è stata concepita negli Anni Ottanta, e   Buona lettura

Dear Reader  Red in Works, it’s  the formula with which  I have collected all  my fantastic  stories , and who all share teme  of the Vampire. Here I, Salvo Gagliardo,  offer to you read the beginning of a fantastic tale,  that speaks about the   mysterious character  of Hungarian Elizabeth Bathory. My  story was conceived in the eighties. And a good read. Thanks. 

 

 

 

 Una Storia Transilvana 

IgorMezen’s Story

romanzo fantastico di 

Salvo Gagliardo 

Capitolo 1 

Adrianus Ghery 

<< La mia storia è fatta di 

tenebre e  meraviglie>> 

Sh. Le Fanu- Carmilla 

Nella nobile ed antica città di Budapest, in una gelida sera d’ inverno, ai primi del Novecento, un vecchio signore, ancora sano e rubicondo, con le guance piene e ben rasate, ed una pronunciata  pappagorgia sotto un mento piccolo, delicato ed infantile,scendeva con evidente fatica da una carrozza pubblica il cui nero risaltava sul bianco  immacolato dei cavalli, che soffiarono dalle scure narici nuvole di vapore che levitarono nella piccola piazza nebbiosa, silenziosa ed umida, illuminata grigiamente da alcuni fanali giallognoli. L’ orologio dell’ antica torre batté con monotonia le nove in un cielo carico di pioggia. Il dottor Ghery era tornato da Vienna da un lungo ed importante convegno scientifico. Adrianus Ghery era l’ illustre decano fra i chirurghi dell’ Ospedale Kossuth, l’ antico e verdognolo edificio settecentesco che si specchiava solenne e maestoso sulle acque del Danubio. Il suo bastone risuonò secco sul selciato umidiccio. Solitario , il vecchio camminò contro il muro di nebbia che fluttuava ad onde dai portici scuri e che lasciava intravedere i grotteschi frontoni gotici, archi e guglie, e le altre singolari architetture della piazza. Una luna fosca, quasi maligna, e stentata,giocò a nascondino fra gli impressionanti bassorilievi scolpiti delle colonne ed i paurosi doccioni delle grondaie. Da una fontana esagonale di mattoni rossi al centro scorreva inesausta l’ acqua sulle pietre levigate della pavimentazione.  Gli occhi gialli ed oro di un gufo scintillarono da una nicchia. Ghery guardò in alto la coppia di finestre del suo studio che davano sulla piazza come il pittoresco castello falso gotico in cui abitava. Le finestre erano spente, e sui vetri si specchiava l’ inquietante plenilunio, fra gli squarci della densa foschia. Cigolò sinistro l’ arrugginito cancello nella nebbia. Il dottore attraversò il cortile con piccole e cupe colonne  e qualche siepe, ed entrò nella casa per una piccola scala a chiocciola. 

Lena Ghery, una bella signora, alta e corpulenta,  con i folti  capelli rosso rame intrecciati, accolse il marito con un sorriso, e l’ aiutò a disfarsi del pesante soprabito da viaggio, togliedogli  dalla mano grassa e maculata l’ ampia borsa color sanguinaccio. I corridoi e le stanze erano teporosamente illuminate da gas azzurrini e da luci arancioni.  La coppia di finestre sulla piazza si accesero di una luce verdognola: il dottor Ghery entrò nel suo studio. Sistemò la sua roba, si sprofondò sul cuscino di velluto azzurro d   

i una sedia a dondolo davanti al caminetto, si accese la pipa con le fiamme che rosseggiavano e la sedia di un bel legno scuro oscillò sonoramente sul tappeto cremisi e spesso. Un grosso cane bianco, Mattia, stava accucciato ai suoi piedi. Dovunque c’erano libri e riviste scientifiche, sparpagliate sul tavolo o in bell’ ordine negli scanni e  nelle teche lungo le pareti. C’era  anche un  assortimento vario di crani, e nelle bacheche di vetro riposavano grossi insetti tropicali, farfalle, ragni, rettili imbalsamati. Su una mensola, fra vari minerali e conchiglie esotiche, era in bella mostra un moderno microscopio di rame, assieme al busto di Plinio e di Paracelso. Riproduzioni delle tavole anatomiche di Leonardo erano appese alle pareti. 

©gagliardoproduzione. 1990-2009. Albi di FantastiKa 2000-2009. All rights reserved 

 

 

 

Barocco Siciliano

Sicily Baroque

A gothic novel

Parte Prima

Capitolo 1

Palermo  5 aprile 1787

April, 5,1787. Palermo.

Prima lettera di John Lambert alla sorella Susan

First letter  of John Lambert to Susan sister. 

“ Ricordati che mi trovo nel paese delle favole” Patrick  Brydone.

“ Cara  Susy, finalmente a Palermo! Perdona  il tuo fratellino se non ti ha scritto subito al suo arrivo, esattamente il 2 aprile alle 10 in punto, ma ho dovuto soffrire penosamente per trovare una sistemazione che non fosse costosa e troppo rumorosa, e che avesse quel minimo di confort per sopravvivere. Sbarcato al molo, c’è un delizioso piccolo porto col mare di un azzurro abbacinante e un promontorio che qui chiamano del Pellegrino, seguendo le orme del mio amato ed inseparabile Brydone, andai subito alla locanda di madame Montagne non lontana dal porto. E’ proprio come lui l’ ha descritta. Ti ricordi che abbiamo letto insieme quelle memorabili pagine del suo arrivo a Palermo, e che abbiamo riso per la locandiera grassa e bistrata, e che faceva le moine? Nella realtà è proprio così! Ho riso di cuore, ma dando un’ occhiata più attenta e trattenendomi due ore nella mia stanza, ho deciso velocemente di cambiare alloggio. C’era un rumore fastidioso che veniva dalla strada e una compagnia di ospiti  molto chiassosi. La donna mi ha detto che stavano aspettando due tedeschi ed un francese, e che non se la sarebbe presa se disdicevo la camera per la quale mi ero impegnato. Ho subito pensato che uno dei tedeschi fosse niente di meno che il signor Von Goethe. Si, proprio lui, mia cara Susy! Il padre del tuo amato Werther! L’ ho incontrato sul Tartaro diretto a Palermo.Ma di questo ti parlerò più avanti.  Finalmente, dopo molto penare, è difficile farsi capire nella nostra amata  lingua che qui parlano in pochi. E l’ italiano non è molto usato fra la gente comune, e il loro stramaledetto dialetto per me è assolutamente incomprensibile quanto le lingue di una tribù africana, il tuo caro John quindi si è sistemato comodamente di fronte al porto, in un posto molto singolare che qui chiamano la Cala, esattamente dove sono sbarcato il 2 aprile, al secondo piano di una casa decorosa che un soldato delle guardie del Viceré, assieme alla moglie che è di Messina, affitta ai viaggiatori stranieri. C’è un meraviglioso balcone da cui si vede tutto il porto e la città. E’ davvero suggestivo quando di notte la luna vi splende sopra. Se tu volessi venirmi a trovare, basterebbe chiedere della locanda del maggiore Junger a Porta del Carbone. Ed ora ti racconto come è andato il viaggio.

Mi imbarcai il 29 marzo a Napoli con una giornata solare che niente avrebbe fatto pensare a ciò che venne dopo. Il Tartaro è uno splendido battello,e il capitano Cianci un onesto uomo ed una ottima persona. La nave è stata costruita alle Bermuda, in cedro e in legno di mogano, ha un’ ottima velatura, e la sala di poppa è molto elegante.  Ma ciò che più conta per il tuo John è la cuccetta, comoda e soprattutto singola. Quando arrivammo, il  porto di Palermo era vivacemente animato, si attendeva la nave di lord Acton, e la gente era tutta presa a commentare il significato di un discorso di Maria Carolina. Ma non intendo annoiarti con particolari cosi insignificanti. Ti dico subito che il Tartaro si comportò come si deve e che la luna splendette sul ponte in tutta la sua frastornante ed incantevole bellezza l’ ultima notte del viaggio. Degli strani malesseri che mi hanno angustiato, ossessionato senza che ve ne fosse spiegazione, preferisco tacere. Ti dico subito che ora il tuo John sta bene, come meglio non si potrebbe. Fu il giorno seguente, il venerdì 30 che il tempo prese a cambiare!

Cara Susy, trascorsi una notte terrificante! Tu sai quanto poco io soffra il mal di mare, e come i tre anni trascorsi alla scuola navale di Greenwich  mi abbiano reso un vero lupo di mare. Ho visto di molto peggio, ma quella tempesta improvvisa aveva qualcosa di speciale! Qualcosa che non so spiegarti! Forse un giorno cercherò di mettere sulla carta queste strane sensazioni. Tutto cominciò con l’ improvviso oscuramento del sole, ti assicuro, Susy, non c’era una sola nuvola che potesse spiegarlo. Alzammo la testa in alto colti da quel buio improvviso e dalla sterzata alle vele fatta da un vento gelido, glaciale che si era alzato. Non fui il solo ad osservare queste stranezze! Stavo parlando con un mio connazionale,  David  Lincoln, e poco prima avevo visto il signor Von Goethe assieme al suo amico pittore, mi sembra che si chiami Kniep e anche lui tedesco, passeggiare sul ponte. Fu Lincoln ad indicarmelo. Ero ancora emozionato nel vederlo, che il sole si oscurò, il Tartaro cominciò a rullare, il mare si gonfiò. Un vento di ponente stava scuotendo selvaggiamente le vele e sembrò strapparle dagli alberi. Ci volle tutta la maestria del capitano Cianci per rimettere in rotta il battello. Goethe con Kniep scomparvero dal ponte, o almeno non li vidi più. Anche Lincoln sembò avvertire qualcosa di strano. Poi cielo e mare tornarono normali ed io scesi in cuccetta a continuare la lettura del mio amato Brydone e a studiare alcuni documenti del mio lavoro. Ma tutta la notte ci fu tempesta come ti ho detto, ed io non mi azzardai a mettere piede sul ponte, anzi no, lo feci solo una volta e me ne pentii amaramente perché tornai dentro grondante d’acqua, un onda mi aveva preso e mi aveva sbattuto contro il boccaporto. Ma quello che riuscii a vedere era una notte tetra di un nero abissale, mai visto niente di simile! Quanto maledico la mia poca pratica nella composizioni di versi, averei potuto ricavarne qualcosa degna di William Shakespeare! Ma quale mago stava evocando quella tempesta con le sue arti sottili? Quale Prospero la stava scatenando? Cosa si nascondeva dietro quel nero pece abissale? Mi rallegrai pensando che forse il signor Von Goethe avrebbe saputo cavarne qualcosa che ne fosse all’ altezza. La tempesta ebbe termine il 31 così come era cominciata, improvvisamente. Il tramonto fu magnifico e senza pari, e rimesso piede sul ponte potei ammirare quel cielo straordinariamente quieto e quel paesaggio marino  che ricordava le tele di qualche antico maestro. All’ orizzonte scorsi l’ Isola di Ustica che ci indicava che il viaggio stava per finire. La gente tornò ad ammassarsi sul ponte , ed  i marinai ad arrampicarsi sulle vele e gli stragli per rimettere in ordine quello che la tempesta aveva scardinato.  Goethe e il suo amico pittore tornarono a passeggiare all’ aria aperta sul ponte della nave. Ma di lui ti parlerò nella prossima lettera. Sappi che John Lambert, il tuo caro fratello, non ha mai visto tanti delfini saltare allegramente accanto alle fiancate del veliero che navigava veloce e sicuro verso Palermo. Vedemmo una gigantesca testuggine nuotare nell’ acqua. Ma ora metto punto e conto di ragguagliarti del resto nella mia futura lettera. E’ quasi notte, e le stelle splendono nel cielo accanto all’ Orsa, con il mare e i velieri illuminai alla fonda! Un bacio a te, e un saluto al vecchio. Tuo John. Dimenticavo. Una buona Pasqua che qui si annuncia interessante”.

 

 

 

La Ballata di George Inconn

George Inconn’s Ballad

Fantastic novel      

By

Salvo Gagliardo

Parte prima

Capitolo 21

Il Corteo Sublime

The Sublime Procession

 

E giunse il momento in cui i Tark furono vicini al Planetoide così le loro fantastiche navi potevano essere viste ad occhio nudo, singolari in tutta la Galassia per lo loro forma e potenza. Avanzavano solenni come un processione sacra, attraversarono le torri di Kern e giunsero verso Drak, scortati dai Klemer e dai buffi vascelli dei Gul   verdi e squamosi. Le grandi navi si defilarono fra le curve calotte dei grandi pianeti di Sirio e fra le masse incandescenti di gas sfilacciato. E si avviarono a sbarcare sui fianchi scuri e metallici di Drak, il planetoide artificiale del Sistema binario di  Sirio. La nana bianca splendeva freddamente e attirava a sé ogni cosa come un buco nero, inghiottiva tutto ciò che  capitasse alle sue periferie, in un buco  invisibile che altro non era che una porta aperta  verso l’ Universo e l’ Ignoto, un buco bianco e glaciale di inimmaginabile potenza stava dall’ altra parte e aspettava i viaggiatori dell’ iperspazio. Ma le navi dei Tark  esperte in quella navigazione singolare procedevano sicure e solenni trasportando una razza quasi immortale. Tark e Phock  erano i grandi esperti di quel tipo di viaggio   in tutta la Galassia.  Ma la solenne flotta del’ Imperatore Sublime volle percorrere alla luce delle Stelle il lungo tratto che separava la doppia Struve dalle regioni di Sirio.  Uno spettacolo  che doveva  mostrare  la potenza dei Klemer, renderla visibile per così dire. Nel loro viaggio i potenti Klemer, i Sublimi, furono attaccati una sola volta dai Phock.  E persero tre navi e un prestigioso ammiraglio che figurava fra i favoriti dell’ Imperatore, Yor il Sommo, e come è uso nello Spazio, il suo corpo smisurato fu chiuso in un’ urna ibernata e affidato all’ Iperspazio e ai suoi misteri. I Tark  usavano così onorare i loro cadaveri eccellenti. Infatti  Le navi di Yor il Sommo avevano lasciato la Dimora Sublime dell’ Imperatore posta  al centro della Galassia e attraverso l’ iperspazio erano usciti  sulla  Doppia Struve, dopo essere passate attraverso le Grandi Porte, ossia i due buchi neri che un giorno avrebbero inghiottito l’ intero Universo. La breve scaramuccia con i Phock era stata veloce. Le forze extragalattiche che li avevano attaccati non erano numerose, ed erano prive degli Ander, considerati il cervello dei Phock, creature molto aggressive ed efficaci negli attacchi. La solenne processione dei Tark li aveva spaventati, e si erano così limitati ad assalire la coda del convoglio.  Le navi di Yor il Sommo si ritirarono dimenticando l’ accaduto, e il Convoglio procedete nel suo viaggio solenne.  I Phock attaccavano più i Klemer che i Tark che temevano. E che assalivano soltanto quando alla loro guida c’erano gli Ander. Sapevano che l’ Impero aveva armi sconosciute e inoltre alcuni Phock erano passati con i Tark  sedotti dalle promesse di un dominio galattico. Quando Tark e Phock si scontravano si annichilivano a vicenda. Le loro navi da guerra si somigliavano, ed erano simili  a giganteschi mantelli piatti arricchite da strutture grottesche così da sembrare bizzarre città nello Spazio.

Il Corteo Sublime giunse così in vista di Drak. Avendo già   attraversato le Torri di Kern,  le due Torri di controllo del Sistema Sirio. Era giunto come una sorpresa,  anche Benares che li avrebbe scortai fino al Planetoide, sebbene Best,  il mezzo Klemer e comandante supremo  delle loro forze, avesse disapprovato che il Gul li ricevesse con le sue buffe astronavi verdi oltre le torri di Kern. E i Gul erano strane creature perse continuamente in astrusi calcoli matematici, ma Benares aveva pensato di fare cosa gradita ai Klemer scortandoli in quel modo.

Quando  il sublime corteo prese a sfilare, ogni cosa era al suo posto. Le astronavi dei Klemer immobili sulle rampe, aggiungevano un tocco di splendore alla spettacolare scenografia voluta da Best. E lo spettacolo era davvero magnifico e sfidava ogni immaginazione. Ma quando i Tark, uscendo dal tunnel a pressione, presero a scorrere, giganteschi, buffi e solenni, sui lunghi corridoi laminati e splendenti, allora tutto esplose in una  gioconda ilarità da fare invidia al più grande circo equestre della Terra. Best, il comandante supremo, era in alto, troneggiava solenne ed imperscrutabile su tutta Drak, lustrato a nuovo, con il suo mantello più nero del solito che sembrava nascondere le più remote e inaccessibili profondità dell’ Universo. Se ne stava fermo a far luccicare la sua fredda maschera di insetto ide sotto le luci esplosive della stazione spaziale. Alle sue spalle c’era un olovideo gigante spento la cui cornice metallica luccicava dei riflessi delle luci. Ai lati del Klemer si aprivano due ali ordinate ed omogenee nel colore. Erano gli uomini del planetoide. Gli astronauti con le nuove tute tenevano in mano i caschi, Fra loro c’erano Inghel Kappel e George. Anch’essi con le tute lucidate a nuovo. Seguivano i tecnici e i soldati della Space. C’erano anche dei Gul, sperticati e stralunati, sparsi qua e là come  buffe piante verdi agghindati con tute multicolori. Facevano ciondolare i loro buffi colli e le loro teste di tartaruga con tre occhi e col becco di uccello. Sembravano turi eguali e sulle loro tute di grande eleganza erano disegnati i simboli dell’ Universo assieme a formule matematiche e figure geometriche. Si trattava di una nutrita delegazione dei dieci pianeti che Best aveva voluta presente. Seguivano androidi e robot, gli androidi un gradino più alto dei robot. Il corteo era entrato  ed  aveva portato note di luminosità pazza, folle ed esilarante, preceduto da Benares, sommo governatore di Sirio e da altri Gul che incedevano con grande ritegno e cerimoniosità, facendo dondolare i loro lunghi colli, tutti partecipi del loro ruoli nella cerimonia. Benares era sfavillante nella sua tuta color viola piena di glifi, galassie e stelle. Dietro apparvero i Tark nella loro molteplicità di forme. Sebbene George si fosse imposto l’ indifferenza, non potè non aprire la bocca per lo stupore. Il primo dei Tark era alto otto metri, e sembrava uscito dall’ officina di un meccanico impazzito. Era un insieme assortito di pezzi senza alcuna logica, il suo corpo era fatto di tubi, cilindri, sfere ed altroNon c’era nulla in lui che fosse prevedibile a parte il fatto che incedeva in avanti., fra cui lunghe ali di libellula. I suoi occhi a centinaia erano convogliati in un cilindro ruotante che fungeva da testa, essendo nella parte più alta del corpo. Alcuni occi erano chiusi, come se dormisse, ad altri si muovevano liberamente. Nessuno di quei pezzi seguiva una logica unitaria. Tentacoli si allungavano nell’ aria e simili a braccia facevano ruotare alle loro estremità delle cose che sembravano ruote o piatti, cosa che doveva divertirlo molto.

©salvogagliardoproduzione. 1990-1997.All rights reserved.

 

 

 

 

La Macchina dei Sogni

The Dream Machine

A fantastic tale

by

Salvo Gagliardo

dedicated  to

HP.Lovecraft

1.

Quel  pomeriggio inoltrato della primavera del 1973, la Benton rossa del dottor Paul Lovecraft correva per la Federal Road a tre corsie nel deserto del New Mexico, diretta al Penitenziario K 325. Lovecraft era un giovane psichiatra  che lavorava per il Governo, e ad Albuquerque doveva incontrare Frank  Slotter, un assassino entrato di fresco nelle carceri degli Stati Uniti, chiuso nel braccio grigio del manicomio criminale del penitenziario. Lovecraft veniva da Washington D.C.

La  Corte del Wyoming aveva emesso a carico di Sloter una sentenza di colpevolezza a marzo, ma l’ autorevole certificato del professore Isaac Bernhard dimostrava che Sloter era pazzo. Cosa che gli aveva evitato la sedia elettrica, ma non la cella 37 dove Slater  era rinchiuso,   l’ accusa si era però  ripromesso la riapertura del caso.

Slotter  era quello che comunemente viene  chiamato negli Stati Uniti  rifiuto bianco o spazzatura bianca. Era nato nel villaggio di Chappanowa nel Wyoming del nord,infossato fra le cime dei monti Roxhill, fittamente circondato da foreste di abeti e di pini e non lontano da Shining Park. Chappanowa nel passato aveva raccolto una rispettabile quantità di yankee allo sbando, sognatori, avventurieri, criminali attratti dall’ oro delle montagne. Ma vi trovarono soltanto spietati scotennatori sioux, e una modesta vena argentifera. E quando la pax  fu conclusa con gli indiani, il sangue sioux si mischiò con quello yankee, e Chappanowa divenne uno dei posti più squallidi e selvaggi d’ America. Franz veniva da questa razza reietta di montanari, poveri da generazioni che lo Stato del Wyoming aiutava per contenerne le rogne.

Frank  era un gigante ma meno robusto di un vero gigante, visibilmente provato da inimmaginabili stenti e con i segni, imbastarditi, di una antica discendenza tedesca. Aveva i capelli neri, le guance scarne ed ossute ricoperte perennemente da una lanugine scura e spinosa. Camminando faceva spesso ciondolare la testa e il grosso labbro inferiore sporgeva inerte nel viso, accentuandone l’ aria stupida ed assente. Di età indefinita, era considerato un vagabondo che viveva di caccia, un’ arte che il sangue cheyenne gli aveva trasmesso, con le superstizioni e una eccitabilità visionaria. Parlava una lingua bastarda,rozza, ibridata con i dialetti indiani. Si era costruita una casa di abeti ai confini del villaggio che la neve copriva totalmente fino alla stagione estiva.

A sette chilometri  c’era Black Hill e a venti il grosso centro di Soloma da cui Chappanowa e Black Hill dipendevano. Bob Samuelson, un negro, era lo sceriffo della Contea, e quando saliva a Chappanowa si portava sempre giù qualcuno da chiudere in  cella. Passava poca gente da quelle parti, e in genere era gente non gradita dai locali. C’era anche una colonia di italiani immigrati da vecchia data, e un più recente afflusso di portoricani e  messicani clandestini che rendeva difficile l’ ordine nella regione materialmente rappresentato dagli elicotteri e dalle auto dello sceriffo Samuelson.

.©salvogagliardoproduzione. 1987- 2005.  All right reserved

Tutti i Lavori qui presentati sono stati scritti e prodotti da Salvo Gagliardo. All Rights Reserved.1985-2011. 

All the works presented here were produced by Salvo Gagliardo- All Rights Reserved 1985-2011.
 
Link della pagina precedente
Previous Page
 

 http://www.fantastikalbi.it/?p=2186

Thank You.If what you read here has you interested, let me know this, and

you write me a comment below, or you can send an email or leave your email address.

Welcome. Salvo.

Mail Contact :

fantastikalbi@yahoo.it

info@fantastikalbi.it

Thank You Much.

All rights of reproduction of this article  belong to Salvo Gagliardo©salvogagliardo Produzione.2011. All rights reserved


Commenti all'articolo

  1. יועץ משכנתאות il 17 aprile, 2011 alle 19:20

    שלום לכל הקוראים רציתי להמליץ לכם על שותפות מומחית לכל הנוגע למערכות יחסים הדוקות באמצעות מערכות בנקאיות המסייעות לקבלת אישורי משכנתאות קלים ומהירים והשלמת משכנתא בלא סירבול והמתנה מיותרת .

  2. prescription human growth hormone il 17 aprile, 2011 alle 19:44

    I am not capable of see this <a href=”http://genf20plusreview.net/benefits-of-hgh-treatments-and-hgh-supplements”>prescription human growth hormone web site correctly on my telephone :(

  3. free website il 17 aprile, 2011 alle 20:09

    Hey just wanted to give you a brief heads up and let you know a few of the pictures aren’t loading properly. I’m not sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different internet browsers and both show the same results.

  4. Fritz Retzler il 17 aprile, 2011 alle 21:48

    Hey There. I found your blog using Twitter. This is a really well written article. I’ll be sure to bookmark it and come back to read more of your useful information. Thanks for the post. I will certainly comeback.

  5. Scarlet Beseke il 18 aprile, 2011 alle 00:39

    I¡¯m delighted that I have observed this weblog. Finally anything not a junk, which we go through extremely frequently. The web site is lovingly serviced and saved as much as date. So it should be, thank you for sharing this with us.

  6. Stop Dog Barking il 18 aprile, 2011 alle 08:14

    I’ve been visiting your blog for a while now and I always find a gem in your new posts. Thanks for sharing.

  7. hotels downtown corpus christi il 19 aprile, 2011 alle 06:53

    Hey, really nice stuff you got here. Please accept my thank you for the article you provided. Exactly what I was looking for! :)

  8. selling art il 19 aprile, 2011 alle 11:02

    I like this website very much so much superb information.

  9. Houston Locksmith il 19 aprile, 2011 alle 11:47

    Excellent blog here! Also your website loads up very fast! What host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my site loaded up as quickly as yours lol

  10. Travis Emfield il 19 aprile, 2011 alle 12:12

    Wonderful blog! I found it while browsing on Yahoo News. Do you have any tips on how to get listed in Yahoo News? I’ve been trying for a while but I never seem to get there! Thank you

    christian louboutin crystal

    christian louboutin glitter pumps

    christian louboutin peep toe pumps

  11. Eliseo Huffstutler il 20 aprile, 2011 alle 15:41

    Thanks so much for giving everyone an exceptionally nice opportunity to read articles and blog posts from this site. It really is very nice and also jam-packed with a good time for me and my office mates to search your blog nearly 3 times in a week to read through the fresh issues you have got. And lastly, I’m so at all times contented with the unbelievable principles served by you. Certain 4 tips on this page are easily the simplest we have all had.

  12. eyebag il 25 aprile, 2011 alle 21:25

    Once again wonderful. It is not advice article I was doing, and similar information.

  13. Rob Rasner Myspace il 26 aprile, 2011 alle 10:12

    Fantastic article, I just handed this onto a friend who was doing a small research on which. Plus he actually bought me personally a snack simply I found it for him grin So I want to say again which: Cheers regarding lunch time!

  14. Flash Website Builder il 27 aprile, 2011 alle 08:08

    I will be completely honored. No joke. Yet We can’t acknowledge which u believe I’m American. FYI did you hear Tripoli notable tv news just what does one believe

  15. Diedre Silano il 29 aprile, 2011 alle 19:31

    Hey there! This is kind of off topic but I need some advice from an established blog. Is it tough to set up your own blog? I’m not very techincal but I can figure things out pretty quick. I’m thinking about creating my own but I’m not sure where to begin. Do you have any tips or suggestions? Appreciate it

  16. Great Wolf Lodge Coupons il 29 aprile, 2011 alle 19:43

    Hi I love this post and it is so good and I am gonna save it. One thing to say the Superb analysis this article has is greatly remarkable.No one goes that extra mile these days? Well Done. Just one more tip you canget a Translator Application for your Global Readers ..

  17. Christie Meridith il 30 aprile, 2011 alle 14:19

    Just desire to say your article is as surprising. The clearness in your post is simply great and i could assume you are an expert on this subject. Well with your permission let me to grab your feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the rewarding work.

  18. Immigration lawyer il 1 maggio, 2011 alle 16:39

    Great post, you have pointed out some excellent points , I likewise think this s a very wonderful website.your link on my blog here http://www.conveyancingquotes.info/?page_id=9 ,

  19. Rosalind Balkus il 1 maggio, 2011 alle 17:33

    Thank you for the good writeup. It in fact was a amusement account it. Look advanced to far added agreeable from you! However, how can we communicate?

  20. salvogagliardo il 1 maggio, 2011 alle 17:51

    Thak You. I’m working for this. I think I will change the site soon, I think to add here a platform for communication will. Bye and Thanks. salvo.

  21. Virgin America Promo Code il 1 maggio, 2011 alle 22:58

    Man I love your post and it is so good and I am gonna bookmark it. I Have to say the Superb analysis this article has is trully remarkable.Who goes that extra mile these days? Well Done :) Just another suggestion you caninstall a Translator Application for your Worldwide Readers !!!

  22. Lowongan Kerja il 2 maggio, 2011 alle 04:22

    Hi there dudes! :) Now i’m curious about if someone may possibly aid everyone out and about! Absolutely I would like to look at this precise net web site with my best innovative apple, it also doesn’t present all the way up adequately, Well , i is pondering if someone will propose to your girlfriend everyone every optimum remedy? I can’t understand yet , what exactly is endeavor and pay attention to the bring up to date with regard to this software program strategy or another type? I’ve met this is certainly something somewhat heli-copter flight issue, but i highly recommend you enhance me not to mention appreciate it ahead for any enable! Sophie

  23. diseño web il 2 maggio, 2011 alle 06:25

    Wow, to be honest I don’t really know what to say. I’ve only examine the first chapter so far and it has been really fascinating and has certainly caught my attention. I will certainly be reading a lot more, I promise. I think it have been Really great so far. I love it! Maintain up the great work!

  24. American Airlines Promotion Code il 2 maggio, 2011 alle 20:40

    Man I love your article and it is so fabulous and I am definetly going to save it. One thing to say the Indepth analysis this article has is greatly remarkable.Who goes that extra mile these days? Well Done.. Just another tip you shouldget a Translator for your Global Audience :)

  25. Willian Szachewicz il 3 maggio, 2011 alle 12:41

    I wanted to write you one very little note to be able to say thanks yet again on the amazing ideas you have shown in this article. It has been incredibly generous of people like you to deliver easily all many people would have marketed as an e-book in making some profit for themselves, chiefly since you could possibly have done it if you decided. The suggestions also served to provide a easy way to recognize that many people have the identical zeal just like mine to know somewhat more in regard to this issue. I know there are thousands of more pleasant opportunities ahead for individuals who see your blog post.

  26. clothing tips for girls il 3 maggio, 2011 alle 23:25

    I recommend your blog very much, Its a real nice billet to read and incur insight.

  27. Mitch Tyburski il 4 maggio, 2011 alle 02:01

    Arrived at this web-site whilst I was looking for material for our information site, obviously it’s not all releative nonetheless its amusing how you can reach a site by accident and find oneself looking at something different but just as worthwhile. I am inclined to get sidetracked a really often doing this.

  28. Tyson Mastroianni il 5 maggio, 2011 alle 23:11

    Came across this web page whilst I was searching for material for our web site, clearly this may not be all releative however its bizarre how you can reach a website by mistake and discover oneself looking at something very different but just as valuable. I am inclined to get distracted a hell of a lot doing this.

  29. Constructeur maison 74 il 8 maggio, 2011 alle 20:47

    Nice post. I be taught something more difficult on completely different blogs everyday. It’ll always be stimulating to learn content from other writers and observe a bit of something from their store. I’d favor to make use of some with the content on my weblog whether or not you don’t mind. Natually I’ll offer you a link in your web blog. Thanks for sharing.

  30. fitness together il 10 maggio, 2011 alle 17:57

    In which paid out the idea! Generally there will not likely another period while i foolishly transmit thoughts without having supporting these with hard evidence.

  31. Spas in Tampa Fl il 14 maggio, 2011 alle 17:17

    eBay Giving Works? For those of you who have chosen to support the American Red Cross in the wake of the earthquake and tsunami in Japan

  32. leather sleeper sofa il 20 maggio, 2011 alle 21:31

    Nearly everybody think a sleeper sofa is a sort of casual element; maybe anyone throw it within your basement or TV room in your home. But exactly what do one do when they have to outfit their study, workplace, or library with a pullout bed? My suggestion is always to at least consider setting a wash rag sleep sofa inside room. This way you can get the sensible look with leather in the day hours, and then whenever you might need to crash in existence, you’ve got a base right on hand. This will conserve the regal look to your surroundings to every one who appear through if they are purchasers or whichever company. Even if you have an overnight guest or simply two it may possibly come with handy. It’s truly a great solution for your sleeping must have.

  33. Partir au soleil il 22 maggio, 2011 alle 17:58

    I would like to express my appreciation to you just for bailing me out of such a circumstance. After scouting throughout the world-wide-web and obtaining opinions which were not beneficial, I believed my life was gone. Being alive without the presence of solutions to the difficulties you’ve resolved through your main posting is a critical case, and those which might have in a negative way damaged my entire career if I hadn’t encountered the blog. Your own personal know-how and kindness in dealing with everything was helpful. I am not sure what I would have done if I hadn’t come upon such a solution like this. I can at this moment look ahead to my future. Thanks for your time so much for the skilled and result oriented guide. I will not think twice to refer your web sites to any person who requires recommendations about this subject matter.

  34. Lupus Erythematosus il 25 maggio, 2011 alle 13:18

    I think this are quality hints and thanks a lot for giving your opinion… also nice web page! Congratulations…

  35. Jouet enfant il 28 maggio, 2011 alle 07:03

    Unquestionably believe that which you stated. Your favorite reason appeared to be on the internet the easiest thing to be aware of. I say to you, I definitely get irked while people think about worries that they just do not know about. You managed to hit the nail upon the top as well as defined out the whole thing without having side effect , people could take a signal. Will likely be back to get more. Thanks

  36. Immobilier Bretagne il 29 maggio, 2011 alle 12:46

    I actually wanted to jot down a brief remark to express gratitude to you for these fantastic steps you are sharing on this site. My particularly long internet lookup has finally been honored with brilliant knowledge to write about with my best friends. I ‘d say that many of us visitors are very lucky to live in a notable network with very many awesome professionals with beneficial tips and hints. I feel quite privileged to have encountered your entire website page and look forward to many more fun minutes reading here. Thanks a lot once again for a lot of things.

  37. low interest payday loans online il 12 giugno, 2011 alle 13:05

    I’ve recently started a blog, the data you provide on this website has reduced the problem tremendously. We appreciate you your time & work…

  38. משכנתא il 26 giugno, 2011 alle 15:16

    אתר מעניין ללקיחת משכנתא
    בדרך הנכונה והטובה ביותר
    מומלץ בחום!!!

  39. bookmarking submission il 29 ottobre, 2012 alle 05:10

    hVIJ1f Muchos Gracias for your post.Much thanks again. Really Cool.

  40. click here il 31 ottobre, 2012 alle 05:46

    Major thankies for the blog article.Much thanks again. Really Cool.

  41. ways to make money il 31 ottobre, 2012 alle 06:55

    Im obliged for the post.Really looking forward to read more. Will read on…

  42. Awesome Home Aquaponics Systems il 31 ottobre, 2012 alle 08:04

    Very good post.Much thanks again. Awesome.

  43. kids clothing bountiful il 31 ottobre, 2012 alle 09:12

    I think this is a real great article post.Really thank you! Cool.

  44. baby store holladay il 31 ottobre, 2012 alle 10:21

    Very good blog.Really looking forward to read more. Will read on…

  45. guaranteed seo il 31 ottobre, 2012 alle 11:30

    Appreciate you sharing, great blog.Thanks Again. Really Great.

  46. paranormal il 31 ottobre, 2012 alle 12:41

    Im thankful for the article. Great.

  47. uk slots il 31 ottobre, 2012 alle 13:50

    Fantastic post.Thanks Again. Keep writing.

  48. hoger in google il 31 ottobre, 2012 alle 14:49

    I really like and appreciate your blog article. Awesome.

  49. ipad il 31 ottobre, 2012 alle 16:28

    Say, you got a nice blog post.Really thank you! Really Great.

  50. motivating blog il 31 ottobre, 2012 alle 18:49

    Im thankful for the blog article.Really looking forward to read more. Keep writing.

  51. email marketing tips il 31 ottobre, 2012 alle 19:50

    Thank you for your post. Much obliged.

  52. renovation loft il 31 ottobre, 2012 alle 20:58

    Major thanks for the article post. Fantastic.

  53. travel agent to the stars il 31 ottobre, 2012 alle 21:11

    Great blog. Fantastic.

  54. Anime Girls il 31 ottobre, 2012 alle 22:11

    Im obliged for the blog post.Really looking forward to read more. Awesome.

  55. Face painting melbourne kids parties il 31 ottobre, 2012 alle 22:12

    wow, awesome article.Really looking forward to read more. Want more.

  56. xpressreparation il 31 ottobre, 2012 alle 22:24

    Fantastic blog.Much thanks again.

  57. window closer il 31 ottobre, 2012 alle 23:22

    Very informative blog.Thanks Again. Great.

  58. nlp books il 31 ottobre, 2012 alle 23:25

    Thanks-a-mundo for the blog.Much thanks again. Keep writing.

  59. blog il 31 ottobre, 2012 alle 23:36

    Very good post.Really looking forward to read more. Really Great.

  60. china valve il 1 novembre, 2012 alle 00:32

    I really liked your blog.Really looking forward to read more. Awesome.

  61. We buy houses in Dallas il 1 novembre, 2012 alle 00:37

    Thanks for the blog post. Cool.

  62. Gorilla trekking il 1 novembre, 2012 alle 00:49

    Major thankies for the blog article.Thanks Again. Really Cool.

  63. home appliances il 1 novembre, 2012 alle 01:45

    Thank you ever so for you blog.Thanks Again. Keep writing.

  64. parfumuri online il 1 novembre, 2012 alle 01:49

    I truly appreciate this article.Really thank you! Really Cool.

  65. Biometics il 1 novembre, 2012 alle 02:01

    Major thanks for the post. Much obliged.

  66. custom computers il 1 novembre, 2012 alle 02:57

    Very informative post. Awesome.

  67. buy beats il 1 novembre, 2012 alle 03:01

    Im grateful for the article. Really Cool.

  68. Paramotor sports il 1 novembre, 2012 alle 03:14

    Really appreciate you sharing this article.Thanks Again. Great.

  69. Finance Documentaries il 1 novembre, 2012 alle 04:09

    A big thank you for your blog.Much thanks again. Keep writing.

  70. Paramotor sports il 1 novembre, 2012 alle 04:28

    Im grateful for the blog post.Thanks Again. Great.

  71. kreditt il 1 novembre, 2012 alle 05:27

    I truly appreciate this post.Really looking forward to read more. Much obliged.

  72. date democrats il 1 novembre, 2012 alle 05:28

    I really like and appreciate your article.Much thanks again.

  73. Paramotor training il 1 novembre, 2012 alle 05:41

    I really liked your article post.Really thank you! Really Great.

  74. stone pavers il 1 novembre, 2012 alle 06:44

    I really enjoy the article post. Keep writing.

  75. paramotor experience il 1 novembre, 2012 alle 06:55

    Thanks so much for the blog article.Really looking forward to read more. Really Cool.

  76. locksmith in san Antonio tx il 1 novembre, 2012 alle 07:53

    Im grateful for the blog post.Really thank you!

  77. travertine pavers Sydney il 1 novembre, 2012 alle 07:58

    Great, thanks for sharing this article. Much obliged.

  78. flat top paramotors il 1 novembre, 2012 alle 08:09

    Really appreciate you sharing this article.Really thank you! Fantastic.

  79. new york locksmiths il 1 novembre, 2012 alle 09:06

    Say, you got a nice blog.Much thanks again. Much obliged.

  80. travertine pavers Sydney il 1 novembre, 2012 alle 09:11

    Really enjoyed this article post. Cool.

  81. Beats With Hooks il 1 novembre, 2012 alle 09:24

    Im grateful for the blog post.Really thank you! Great.

  82. fro knows photo honest review take professional photos il 1 novembre, 2012 alle 10:20

    Very neat post.Thanks Again. Much obliged.

  83. travertine prices il 1 novembre, 2012 alle 10:24

    Major thankies for the blog post.Thanks Again. Much obliged.

  84. Great deals online il 1 novembre, 2012 alle 10:41

    I really like and appreciate your blog.Really looking forward to read more. Want more.

  85. Binging il 1 novembre, 2012 alle 11:35

    Looking forward to reading more. Great post.Really thank you! Fantastic.

  86. Inbound Marketing for IT professionals il 1 novembre, 2012 alle 12:49

    I think this is a real great article post.Much thanks again. Great.

  87. zalando gutscheine für november 2012 il 1 novembre, 2012 alle 13:01

    Great, thanks for sharing this post.Thanks Again. Cool.

  88. free chat rooms il 1 novembre, 2012 alle 14:11

    Thanks for the blog article.Thanks Again. Fantastic.

  89. fat loss factor program review il 1 novembre, 2012 alle 18:04

    Very good article post. Awesome.

  90. GoPro Swivel Mount il 1 novembre, 2012 alle 19:21

    Really appreciate you sharing this article.Really looking forward to read more. Great.

  91. sport il 1 novembre, 2012 alle 20:38

    Great blog article.Really looking forward to read more. Cool.

  92. Anacapri Hotels il 1 novembre, 2012 alle 21:58

    Thank you for your blog.Much thanks again. Really Cool.

  93. Ricambi per barche il 2 novembre, 2012 alle 00:44

    Im grateful for the blog article.Much thanks again. Cool.

  94. accessori nautici il 2 novembre, 2012 alle 02:07

    Really informative post.Thanks Again. Keep writing.

  95. Site de questions réponses il 2 novembre, 2012 alle 11:21

    Very informative article.Really thank you! Great.

  96. ex zurückgewinnen il 2 novembre, 2012 alle 14:16

    I really enjoy the blog post.Really thank you! Keep writing.

  97. executive classic format resume il 2 novembre, 2012 alle 15:36

    Thanks for the blog post.Much thanks again. Really Great.

  98. avo usa il 2 novembre, 2012 alle 16:56

    I am so grateful for your article post. Much obliged.

  99. Chicago Cheap car Insurance il 2 novembre, 2012 alle 18:15

    Muchos Gracias for your blog.Really looking forward to read more. Cool.

  100. nike shox sko il 2 novembre, 2012 alle 18:45

    Thank you ever so for you blog article. Much obliged.

  101. Zygor Guide il 2 novembre, 2012 alle 18:46

    Im obliged for the article.Much thanks again. Fantastic.

  102. cameras lens il 2 novembre, 2012 alle 20:17

    Im thankful for the blog article.Thanks Again. Really Great.

  103. payday loans il 2 novembre, 2012 alle 20:17

    Im obliged for the post. Want more.

  104. Gym Dural il 2 novembre, 2012 alle 20:56

    I cannot thank you enough for the article post.Really looking forward to read more. Fantastic.

  105. holiday ideas il 2 novembre, 2012 alle 21:47

    I truly appreciate this blog article.Thanks Again.

  106. Deborah Dolen il 2 novembre, 2012 alle 21:48

    Thanks for sharing, this is a fantastic blog article.Really looking forward to read more. Awesome.

  107. Diablo 3 Gold il 2 novembre, 2012 alle 23:26

    Major thankies for the post.

  108. Deborah Dolen il 2 novembre, 2012 alle 23:28

    Im thankful for the article.Really thank you! Much obliged.

  109. casino sans telechargement il 2 novembre, 2012 alle 23:38

    Very informative blog. Want more.

  110. photo lab los angeles il 3 novembre, 2012 alle 00:59

    Very good blog article.Really looking forward to read more. Cool.

  111. cheap holiday il 3 novembre, 2012 alle 01:12

    Great post.Thanks Again. Awesome.

  112. Healing Waters Spa & Cosmetic Clinic il 3 novembre, 2012 alle 01:17

    I think this is a real great article post.Really thank you! Will read on…

  113. Nike Sko Høyhælte il 3 novembre, 2012 alle 02:20

    Fantastic post.Really looking forward to read more. Keep writing.

  114. Manchester il 3 novembre, 2012 alle 03:02

    A round of applause for your blog article.Thanks Again. Fantastic.

  115. magpul pmag il 3 novembre, 2012 alle 03:09

    Im obliged for the article.Much thanks again. Great.

  116. Nike Air Max TN il 3 novembre, 2012 alle 03:41

    I need to say your site is really helpful I also love the theme, its amazing!

  117. Longchamp Tote Bag il 3 novembre, 2012 alle 05:03

    Beneficial document helps make frequent advance, appreciate it write about, this pile-up connected with expertise is usually to hold finding out, focus is usually the beginning of money.

  118. Healing Waters Spa & Cosmetic Clinic il 3 novembre, 2012 alle 05:14

    wow, awesome article.Thanks Again.

  119. Canada Goose jakker il 3 novembre, 2012 alle 06:23

    Im obliged for the post.Thanks Again.

  120. Nike Free Run Sko il 3 novembre, 2012 alle 07:47

    Hey, thanks for the post.Much thanks again. Really Cool.

  121. Parajumpers Parka il 3 novembre, 2012 alle 09:11

    I really enjoy the article.Really looking forward to read more. Fantastic.

  122. Nike Free Sko il 3 novembre, 2012 alle 10:36

    Im grateful for the post.Really thank you! Awesome.

  123. National Specialty Dog Shows il 3 novembre, 2012 alle 12:02

    Great, thanks for sharing this article.Really looking forward to read more. Really Great.

  124. luxury real estate il 4 novembre, 2012 alle 12:22

    Hey, thanks for the post.Thanks Again. Really Great.

  125. Truth About Abs Review il 4 novembre, 2012 alle 13:46

    Major thanks for the blog.Thanks Again. Keep writing.

  126. herbal weight loss pills il 5 novembre, 2012 alle 10:07

    Hey, thanks for the article.Much thanks again. Awesome.

  127. best bartering website UK il 5 novembre, 2012 alle 13:28

    Im thankful for the blog.

  128. Borussia Dortmund Jersey il 5 novembre, 2012 alle 14:53

    Great blog.Really thank you! Want more.

  129. lishou slimming il 5 novembre, 2012 alle 17:44

    Say, you got a nice post.Really looking forward to read more. Much obliged.

  130. studio il 5 novembre, 2012 alle 17:51

    I really liked your blog post.Really looking forward to read more. Much obliged.

  131. How to Jump higher il 5 novembre, 2012 alle 19:06

    Say, you got a nice article post.Much thanks again. Really Cool.

  132. dating sites il 5 novembre, 2012 alle 20:01

    Thanks again for the post.Really thank you!

  133. Lishou Fuling Pills il 5 novembre, 2012 alle 20:03

    Thanks so much for the blog.Really thank you! Cool.

  134. Magic Slim Pills il 5 novembre, 2012 alle 21:58

    I value the blog article.Really thank you! Keep writing.

  135. Watch Here il 5 novembre, 2012 alle 22:00

    Thank you ever so for you post.Really looking forward to read more.

  136. capsiplex il 5 novembre, 2012 alle 22:01

    Great article post.Really thank you! Awesome.

  137. hgh advanced il 5 novembre, 2012 alle 22:51

    Thanks again for the blog article.Much thanks again.

  138. Pai You Guo Tea il 6 novembre, 2012 alle 00:10

    I really like and appreciate your blog.Really thank you! Much obliged.

  139. 3x Slimming Power il 6 novembre, 2012 alle 01:35

    I really enjoy the post.Thanks Again. Really Cool.

  140. Zhen De Shou Pills il 6 novembre, 2012 alle 02:53

    Fantastic blog.Thanks Again. Awesome.

  141. 7 Days Slim il 6 novembre, 2012 alle 02:58

    Very informative blog. Cool.

  142. how to play piano ebook il 6 novembre, 2012 alle 04:14

    Im grateful for the blog.Thanks Again. Really Great.

  143. ABC Acai Berry il 6 novembre, 2012 alle 04:19

    Very good blog post.Thanks Again. Keep writing.

  144. Dream Body Pills il 6 novembre, 2012 alle 05:40

    Very informative post.Really looking forward to read more. Really Great.

  145. louis vuitton replica handbags il 6 novembre, 2012 alle 06:57

    Major thankies for the article post.Really thank you! Really Cool.

  146. 2 Day Diet Pills il 6 novembre, 2012 alle 07:01

    Fantastic blog.Really thank you! Much obliged.

  147. Louis Vuitton Official Website il 6 novembre, 2012 alle 08:20

    Very neat article.Much thanks again. Really Cool.

  148. kardashian book il 6 novembre, 2012 alle 09:43

    I cannot thank you enough for the blog article.Much thanks again. Cool.

  149. search engine optimization il 6 novembre, 2012 alle 10:02

    I truly appreciate this article post.Thanks Again. Really Great.

  150. Luxuslashes il 6 novembre, 2012 alle 11:05

    Major thankies for the blog.Really looking forward to read more. Want more.

  151. make money online il 6 novembre, 2012 alle 12:29

    Major thankies for the blog.Thanks Again. Really Cool.

  152. how to pay off a mortgage early il 6 novembre, 2012 alle 14:18

    wow, awesome blog article.Really looking forward to read more. Great.

  153. How to pay off a mortgage faster il 6 novembre, 2012 alle 15:43

    A big thank you for your blog.Thanks Again. Fantastic.

  154. trabajar por internet il 6 novembre, 2012 alle 16:41

    Thanks-a-mundo for the article.Thanks Again. Awesome.

  155. brazilian butt lift il 6 novembre, 2012 alle 17:08

    Thanks again for the blog article.Much thanks again. Keep writing.

  156. hospital retail stores il 6 novembre, 2012 alle 18:05

    I cannot thank you enough for the post.Thanks Again. Much obliged.

  157. brazilian butt lift il 6 novembre, 2012 alle 18:33

    Awesome article post.Thanks Again. Awesome.

  158. Bill Pinkenburg il 6 novembre, 2012 alle 19:30

    Thank you for your article post. Fantastic.

  159. parfumuri originale il 6 novembre, 2012 alle 19:57

    Appreciate you sharing, great post. Awesome.

  160. increase website visitors il 6 novembre, 2012 alle 20:54

    Say, you got a nice blog article. Cool.

  161. parfumuri online il 6 novembre, 2012 alle 21:23

    I really enjoy the post.Thanks Again. Really Cool.

  162. tv & internet il 6 novembre, 2012 alle 22:49

    Im grateful for the article. Will read on…

  163. how to sell ebooks il 7 novembre, 2012 alle 01:54

    wow, awesome blog. Awesome.

  164. money manager il 7 novembre, 2012 alle 03:21

    Enjoyed every bit of your article.Really thank you! Will read on…

  165. 2013 cruise ins il 7 novembre, 2012 alle 04:48

    Fantastic blog post.Really looking forward to read more. Really Great.

  166. UK swap site il 7 novembre, 2012 alle 06:16

    Enjoyed every bit of your article.Really thank you! Want more.

  167. how to invest in real estate property il 7 novembre, 2012 alle 13:01

    I value the blog article. Fantastic.

  168. Low T il 7 novembre, 2012 alle 14:10

    Thanks for sharing, this is a fantastic article. Fantastic.

  169. Football Manager 2013 Keygen il 7 novembre, 2012 alle 15:28

    I really enjoy the article post.Thanks Again. Great.

  170. spirulina il 7 novembre, 2012 alle 16:18

    Thanks again for the blog.Really thank you! Fantastic.

  171. gopro pan mount il 7 novembre, 2012 alle 16:58

    Major thanks for the blog post.Thanks Again.

  172. Real estate agent Tampa il 7 novembre, 2012 alle 17:47

    I really liked your post. Keep writing.

  173. barbering il 7 novembre, 2012 alle 18:26

    Thanks a lot for the blog.Thanks Again. Fantastic.

  174. hot girl games il 7 novembre, 2012 alle 19:15

    I am so grateful for your blog post.Really thank you!

  175. autoresponders il 7 novembre, 2012 alle 19:54

    Fantastic blog post. Want more.

  176. Bernie il 25 aprile, 2013 alle 13:14

    Wow, awesome blog layout! How long have you ever been blogging for? you make running a blog glance easy. The whole look of your web site is fantastic, let alone the content!

  177. Le Parise Reviews il 17 novembre, 2014 alle 10:15

    Le Parise Reviews…

    Hello world! | LLFC Corporation…

  178. belize company offshore il 19 novembre, 2014 alle 03:57

    belize company offshore…

    Chi siamo » Italiano Coloquial…

  179. decoration living room on a Budget il 19 novembre, 2014 alle 23:29

    decoration living room on a Budget…

    กิจกรรมมหาวิทยาลัยฯ – kpru40y35…

  180. flirt on facebook il 20 novembre, 2014 alle 00:21

    flirt on facebook…

    Hello world! | Bones Pet Shop…

  181. brother sewing machine cabinets for sale il 20 novembre, 2014 alle 03:26

    brother sewing machine cabinets for sale…

    联盟介绍 | 全球安全食品联盟…

  182. exterior french doors Mississauga il 23 novembre, 2014 alle 12:42

    exterior french doors Mississauga…

    map_0126…

  183. islemkodu.com il 24 novembre, 2014 alle 13:54

    islemkodu.com…

    Trwają przyjęcia do Przedszkola | Przedszkole Niepubliczne Diecezji Łowickiej im. Świętej Rodziny w Skierniewicach…

  184. rustud.ru il 25 novembre, 2014 alle 02:43

    online…

  185. activer windows 7 gratuitement il 25 novembre, 2014 alle 04:41

    activer windows 7 gratuitement…

    Вот и зима… – Passat Club Belarus – Пассат Клуб Беларусь…

  186. cyprus company registration il 26 novembre, 2014 alle 05:33

    cyprus company registration…

    Aquabella Water International Ltd | military…

  187. theta healing practitioners il 27 novembre, 2014 alle 23:46

    theta healing practitioners…

    There Is Simple Description of Sand Making Machinery | Affordable Projects Made Easy in France…

  188. clé windows 7 pro il 28 novembre, 2014 alle 02:09

    clé windows 7 pro…

    Вот и зима… – Passat Club Belarus – Пассат Клуб Беларусь…

  189. kermanshahface.ir il 28 novembre, 2014 alle 04:00

    free criminal background check greensboro nc…

    ACIAR Watershed Project – Hello world!…

  190. clé d activation windows 7 gratuit il 28 novembre, 2014 alle 04:38

    clé d activation windows 7 gratuit…

    Вот и зима… – Passat Club Belarus – Пассат Клуб Беларусь…

  191. animal control Hamilton il 28 novembre, 2014 alle 11:25

    animal control Hamilton…

    Samsung Galaxy S III Reportedly Explodes in Car, Investigation Underway – Fundamental Technology Partners Inc….

  192. enter your il 28 novembre, 2014 alle 15:31

    enter your…

    blog topic…

  193. www.disneylandparisdeals.com il 10 giugno, 2016 alle 00:41

    best disneyland paris deals 2016…

    Video Production Tutorials | GC Media…

  194. californiadumpsters.net il 12 giugno, 2016 alle 05:04

    Dumpster Delivery Homeland…

    Video Production Tutorials | GC Media…

  195. www.jeans-fashion.com il 5 luglio, 2016 alle 18:23

    fashion nova jeans uk…

    Video Production Tutorials | GC Media…

  196. bathtoysss.hatenablog.com il 6 luglio, 2016 alle 00:38

    สร้างสระว่ายน้ำ ราคา…

    Video Production Tutorials | GC Media…

  197. www.rebelmouse.com il 7 agosto, 2016 alle 20:21

    UFO…

    Video Production Tutorials | GC Media…

  198. www.happybirthdaywishefriendsline.com il 11 agosto, 2016 alle 12:35

    Birthday Messages for friends…

    Video Production Tutorials | GC Media…

    Lascia un commento