Space in FK.R

 

 

bigfloridacountry.com

FK.Review

 

2011 Year

                                                             

Space in FantastiKa Review

 NASA

edilcalce.it

La più grande e la più nota Agenzia Spaziale Governativa civile  americana, divenuta il simbolo e l’ icona

dell’ avventura nello Spazio.

 NASA On Line

***************

NASA Official Website

http://www.nasa.gov/

Info Wiki

http://it.wikipedia.org/wiki/NASA

http://en.wikipedia.org/wiki/NASA

 

NASA on Social Network

Twitter

http://twitter.com/#!/nasa

Facebook

http://www.facebook.com/group.php?gid=2208274185

http://www.facebook.com/group.php?gid=14394536255

Int. Space Station

http://www.nasa.gov/mission_pages/station/main/

Space Center Houston

netstarvoice.com

http://www.spacecenter.org/

NASA Apple

http://itunes.apple.com/us/app/nasa-app/id334325516?mt=8

China in Moon

popolosodeserto.blogsp..Photo

China National Space Administration

CNSA

 

astronautica.us. Photo

La Cina si prepara a sbarcare sulla Luna e su Marte? Qualcuno potrebbe dire che i Cinesi stanno invadendo ogni tipo di spazio. E’ solo negli anni Novanta e poi nel 2000,  che la Cina effettua grandi cambiamenti nelle sue vecchie strutture  di sviluppo Spaziale e nasce la grande agenzia cinese , la CNSA, 1993, su tronchi di vecchie agenzie. Presto il logo adottato, ossia il logo azzurro blu con una freccia o delta  dentro e dei rami di ulivo diverrà famoso quanto quello della NASA.

L’impegno dei Cinesi nello Spazio risale agli anni Cinquanta, anni di Guerra Fredda tra le due grandi potenze, la Cina che si appresta alla Rivoluzione non vuole essere da meno e si lancia nella costruzione di missili che possano anche garantire la Difesa o l’ Attacco in caso di un conflitto. La missilistica viene sfruttata dal Governo della Repubblica Popolare Cinese, l’ ingegniere astronautico, un mito in Cina, Quian Xushen viene espulso agli USA, e in Cina dà inizio ad un programma di armamenti missilistici. La Cina lancia il suo primo satellite artificiale, ma si prepara anche alla sua prima esplosione nucleare. Seguono lanci nello Spazio  con Mao e poi con il suo successore Deng. Nel 1964 esplode la prima bomba atomica cinese, nel 1968 parte lo Shuguang, la prima navicella spaziale della Cina. Vien costruita la Base 27 nello Sichuan, il primo spazioporto cinese. La Cina scopre i capitalismo con la morte di Deng, e il programma spaziale che aveva conosciuto dei rallentamenti, riprende quota, ma le cose sembrano cambiate come i nomi, ora si parla in una specie di accento mistico e tradizionale quando si tratta di cose dello Spazio. Freccia Divina, Drago Divino e la Lunga Marcia sono ora i nomi che indicano i vettori e i missili lanciati e da lanciare. Nasce la China Areospace  Industry Corporation  e per celebrare i cinquanta anni delle RPC, della Repubblica Popolare Cinese, viene lanciato un astronauta a bordo della Shenzou nel  2003. La Cina è entrata così in grande competizione con le Grandi Potenze Spaziali e in affari con le Grandi industrie dello Spazio europee e americane. Dal  gradevole logo scelto, si arguisce quasi simbolicamente che la Repubblica Popolare ha superato il primo gradino evolutivo e ora può lanciarsi nel Cosmo e ella esplorazione del Sistema Solare. Dalla presenza delle corone dei rami di ulivo viene ribadita la vecchia idea che l’ avventura nello Spazio sarà del tutto pacifica, ma malgrado questo la missilistica difensiva ed offensiva fa i suoi passi avanti. Dal 2003 la Cina è la terza potenza presente nel Cosmo. Nel 2007 vine lanciato Change 1 e nel 2010 Change 2. Ma i grandi progetti si allungano e la Cina progetta di fare atterrare un grosso rover sulla Luna nel 2012. I cinesi sembrano fare sul serio, e a differenza dell’ Occidente avere progetti a media e lunga scadenza riguardo alla Conquista dello Spazio. Poco interessati alle competizioni si presentano molto prammatici e scientifici, se nel 2020 o 2030 avverrà lo storico sbarco lunare o forse prima allora saranno delle vere spedizioni alla Jules Verne, con geologi, esperti in mineralogia lunare e chimici a sbarcare sul nostro satellite e a costituire e prime basi permanenti. Ma intanto missioni robotiche esploreranno i satellite e nel 2017 ci sarà una Missione con ritorno e campioni lunari. Intanto in Cina si perfezionano maggiormente i lander che sbarcheranno e i razzi chiamati in modo molto coloristico la Lunga Marcia, per celebrare il cammino del popolo cinese. In quanto al pianeta rosso, i Cinesi nel 2007 hanno stretto un accordo con l’ Agenzia Spaziale Russa, tradizionalmente in gara con gli USA  per ciò che riguarda Marte, per la esplorazione anche a distanza ravvicinata del pianeta.

 

Warning

 

This page has been completely designed, produced and written by Sal Gagliardo. All rights of reproduction and use belong to Sal Gagliardo production. 2011. All rights reserved to.

 

Sorry

The Page is under construction



Lascia un commento