di Salvo Gagliardo

HowardPhillipsLovecraft. Omaggio a un grande

Pict0062

             

                                                                        

 

                                              Howard Phillips Lovecraft

                                                       omaggio a  un grande

                                                                         by

                                                            Salvo Gagliardo

 

 

 

Howard Phillips Lovecraft oggi ¬†√® considerato unanimemente il pi√Ļ importante e ¬†il pi√Ļ singolare scrittore di letteratura fantastica di tutto il mondo, conosciuto e tradotto in tre continenti, America, Europa ed Asia, i suoi romanzi e racconti condividono il¬† primato¬† con Il Signore degli Anelli, ma io sono convinto¬† che quando quest‚Äôultimo non sar√† pi√Ļ letto i racconti dell‚Äô orrore di Lovecraft continueranno ancora¬† ad esserlo. E per chi lo conosce¬† come lo conosco io, questo mi fa problema. Perch√© mai uno scrittore che scrive di situazioni di horror estremo, che descrive entit√† ripugnanti, che immagina mondi inferi che salgono in superficie, che ci prospetta Alieni poco propensi a tollerare una specie effimera come l‚Äô uomo debba continuare a conoscere un s√¨ grande successo?. Lovecraft non √® Edgar Allan Poe, sebbene possa apparire per lui lo scrittore pi√Ļ rappresentativo e con cui condividere universo ed atmosfere. Egli sembra ¬†un bambino capriccioso, e un po‚Äô maldestro, ¬†di fronte alla perfezione formale, alla precisione di dettagli, alla potente razionalit√† e funzionalit√† ¬†dei racconti di Poe. Un giorno Jorge Luis Borges ebbe a scrivere ¬†che Lovecraft gli sembrava ¬†una involontaria parodia di Poe. Ma allora, perch√© mai Lovecraft sembra oggi quasi superare a sua insaputa il maestro di racconti grotteschi e dell‚Äô incubo, cos√¨ da fare dire a Jacques Bergier che Lovecraft √® superiore a Poe stesso? Una boutade da¬† intellettuale raffinato, o c‚Äô√® in questo ¬†qualche verit√†? Con Poe di sicuro ha condiviso l‚Äô aria del New England essendo nato a Providence e Poe a Boston. E di¬† Poe, Lovecraft si √® nutrito nella sua infanzia al protetto di Villa Phillips. Ambedue hanno fortemente risentito alcuni aspetti della letteratura europea, il romanticismo gotico per Poe e l‚Äô espressionismo e lo sperimentalismo europeo ¬†degli Anni Dieci e Venti per Lovecraft, ambedue hanno ambientato qualche loro racconto a Parigi, e ambedue saranno fatti conoscere in Europa proprio dalla Francia. Ma √® tutto qui, per il resto Lovecraft procede lungo un cammino tutto suo e simile ad un blake holy o a uno stato singolare della materia trasforma tutto quello con cui viene a contatto, Lovecraft stesso √® stato un alieno sul nostro pianeta. Secondo me la sua grandezza sta nella sua stranezza, nel fenomeno che egli ha rappresentato in letteratura e che resta oggi assolutamente inimitato sebbene molti lo hanno adorato e gli hanno dedicato almeno i loro primi tentativi di scrittura prima di conoscere il successo. E anche dopo. A mio avviso Lovecraft √® stato il pi√Ļ sofisticato mistificatore di letteratura fantastica di tutti i tempi, egli ha fatto suoi quasi tutti i temi del genere non esclusa la fantascienza, e li ha riproposti in versione HP. Lovecraft, ha ripreso diversi temi di Poe, ha riscritto il racconto di avventura e scientifico di Giulio Verne, ha rivisto il romanzo gotico vecchia maniera, ha esplorato l‚Äô Universo extraterrestre in un tempo in cui la fantascienza stava trovando una sua identit√† e delle sue riviste specializzate, ha ridato vita al genere di storie sovrannaturali in un periodo in cui lo scetticismo scientifico e i positivismo facevano altri passi avanti, e il cinema si apprestava a sostituire il terrore delle pagine stampate. Ha mistificato tutto e in modo geniale, mettendo insieme, esoterismi, occultismi, vecchi strumenti del gotico, scienza, tecnologie, in un mondo che si avviava verso la Seconda Guerra Mondiale e che stava ¬†per passare attraverso¬† il ¬†nazionalsocialismo e il ¬†comunismo. Sotto l‚Äô apparenza quasi quieta¬† di un provinciale annoiato e disturbato dal gran tra tran delle potenti trasformazioni in atto, amante di antichit√† e della storia del New England, nostalgico dell‚Äô antico colonialismo inglese in America, quasi fascista o razzista in certe sue affermazioni, Lovecraft io penso sia stato uno dei pi√Ļ grandi scrittori rivoluzionari del XX secolo, questo ne ¬†pu√≤ spiegare l‚Äô attuale successo. Molti sognatori di mondi antichi, nostalgici di ere pretecnologiche in cui l‚Äô universo ¬†non era stato ancora ¬†assatanato dalle macchine oggi non sono pi√Ļ letti, ma Lovecraft continua ad esserlo. Molti registi cinematografici ne dichiarano il debito e secondo me quasi tutta la fantascienza dovrebbe fare atto di omaggio verso uno scrittore che suo malgrado ha potentemente segnato il cammino di tutto il fantastico.

Era nato nel 1890 a Providence, nel Rhode Island, da una famiglia benestante e ricca, proprietaria di una vasta e bella villa, Villa Phillips. Il padre Winfield Scott Lovecraft, un rappresentante di commercio, ¬†vantava ascendenze inglesi, essendosi i Lovecraft stabiliti nello Stato di New York nel XIX secolo, e a questo suo sfoggio di ¬†anglicit√†, Lovecraft forse deve l‚Äô amore che ha ¬†sempre manifestato per il passato inglese e coloniale. Assai presto Winfield¬† ¬†¬†ha un collasso nervoso e dopo essere stato ¬†ricoverato in un casa di cura per malati di mente, ¬†muore, muore anche il vecchio van Buren Phillips e i Lovecraft dopo avere fatto bancarotta sono costretti a lasciare la bella villa in cima a College Hill. Per Howard Phillips Lovecraft ha inizio cos√¨ l‚Äô era dello ¬†sradicamento che durer√† tutta la vita. Inizia a traslocare in un‚Äô altra casa vicina, ¬†sempre ad Angell Street e vi ¬†abita con la madre che dalla morte del marito e del padre, √® ¬†¬†diventata pi√Ļ isterica e apprensiva e con ¬†le zie. Poi muore anche Sarah ¬†Susan Phillips, la madre, e Lovecraft si trasferisce a New York, presso una amica e scrittrice e appassionata¬† come¬† lui di racconti fantastici, ¬†la sposa, ma il matrimonio durer√† solo ¬†qualche anno, I due si separano e Lovecraft sempre pi√Ļ irritato dalla vita della grande metropoli decide di tornarsene nella¬† pi√Ļ tranquilla e provinciale Providence. Ma in realt√† ormai √® solo uno straniero.

………………………………………continua.

 

 

 FantastiKalbi on Facebook

Howard Phillips Lovecraft

Four Notes on Facebook

I’ m Providence

A biographical note.1

A biographical note.2

Lovecraft & C

This Page’s under Construction

Warming

This Page was all written and redacted  by Sal Gagliardo

All Rights of reproduction or use are SalvoGagliadro’s

2011.November.

 

Tags: , ,


Commenti all'articolo

  1. Eric Biagi il 23 novembre, 2009 alle 11:09

    Complimenti per l’articolo e per il sito in generale.

  2. bet365 referrer code il 6 settembre, 2011 alle 22:20

    Some really wonderful blog posts on this website, thanks for contribution. “When he has ceased to hear the many, he may discern the One – the inner sound which kills the outer.” by H Hahn Blavatsky.

  3. Tava Tea il 12 novembre, 2011 alle 00:17

    I’m impressed, I have to admit. Truly rarely do I encounter a weblog that’s both educative and entertaining, and let me tell you, you could have hit the nail about the head. Your idea is outstanding; ab muscles an element that inadequate people are speaking intelligently about. We are delighted i came across this inside my look for something regarding this.

  4. Jetblue Coupons il 18 novembre, 2011 alle 20:55

    Hello I absolutely like your editorial and it is too agreeable and I am surely going to save it. I Have to say the exceptional analysis you have done is trully exceptional !! No one goes that extra mile these days? Bravo !!! Just another suggestion to you is that you definetlyinstitute any Translator Application for your Worldwide Readers :)

  5. UGGs outlet uk il 23 novembre, 2011 alle 22:46

    Everyone loves your internet site.. wonderful colorations &amp design and style. Do men and women design this particular internet site anyone or perhaps can you hire someone to really make it deliver the results for your needs? Plz reply given that I really!|t looking to structure my own web page as well as would choose to fully grasp where exactly oughout gotten this unique provided by. thanks

  6. teri hatcher plastic surgery il 23 novembre, 2011 alle 22:53

    Wow! This can be one particular of the most beneficial blogs We have ever arrive across on this subject. Actually Great. I am also an expert in this topic so I can understand your hard work.

    Lascia un commento